Viaggio a Capo Nord in bicicletta 2014

C'è qualcuno interessato a partire per un viaggio in bicicletta a Capo Nord?

Giuseppe Ferreri, amico del blog Emozione Avventura, partirà in bicicletta da Brescia a metá Maggio in direzione Capo Nord. 
Questa è la mail che mi ha inviato: 

cerco ragazzi\e per viaggio in bicicletta a caponord periodo metà maggio durata 1 mese circa io già sono pronto e voi? 
A dimenticavo io parto da brescia.
Giuseppe Ferreri 
Se state cercando un compagno con cui condividere il vostro viaggio in bicicletta a Capo Nord potete contattarlo sul suo profilo Facebook o contattarci via email.

La Maratona di Roma - Daniele Maggi


Quel giorno capii che fare la maratona non è uno scherzo o quantomeno non si può improvvisare. E poi un signore di ben 62anni mi disse: "Daniele, stai tranquillo, la Maratona la farai assieme a me e ti porterò fino al traguardo".

Vi invito ad ascoltare questa intervista radiofonica

La città di Siviglia - consigli di viaggio


Cari amici di Emozione Avventura, ho ricevuto questo bellissimo articolo da http://italiamagazineonline.com/
e ci tenevo a condividerlo con voi.

Se siete interessati a farvi un viaggio per la fantastica Siviglia (Spagna) dovreste leggerlo!

La Spagna, un'insieme di allegria, mare, amici, feste, movida, tutte cose che ci vengono subito in mente se pensiamo a questo Paese, ma se siete ancora indecisi in quale località trascorrere la vostra vacanza, io vi consiglio la splendida Siviglia. 

Siviglia appunto è anch'essa sinonimo di flamenco, tapas, corrida, feste; insomma il posto ideale per divertirsi e scoprire le tradizioni della città, immergendosi nella scoperta di antichi quartieri caratterizzati da piccole stradine o se preferite rilassarvi in uno dei tanti parchi ornati da grandi alberi. Siviglia si trova nella parte sud-occidentale della Penisola Iberica, sulle rive del fiume Guadalquivir, ed è il capoluogo della Comunità Autonoma dell'Andalusia. 

A prima vista la città si presenta come una grande metropoli moderna con grandi strade trafficate, ma appena vi addenterete nella città vecchia dove il sole penetra quasi con difficoltà, vedrete che lo splendore architettonico di Siviglia non è stato compromesso dalla modernità; tutto il complesso è stato nominato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. Ma ora in questo post vi consiglierò cosa potrete fare e come potrete visitare ed alloggiare al meglio in questa città dell'Andalusia. 

Se siete ancora incerti su dove alloggiare vi consiglio l'Hotel Hilton Garden Inn.La struttura è situata proprio al centro di Siviglia, in una posizione molto agevole per un'itinerario a piedi o se necessita l'uso di mezzi pubblici, anch'essi a pochi passi dall'Hotel. 

Capo Nord in bicicletta - Marco Cambini - Pillola n.9

capo nord in bicicletta

Cadene: arriviamo, Renzo ed io, a Trento , dopo una bella pedalata di 100 km tutta sulla SS12 (strada statale dell’Abetone e del Brennero)

capo nord in bicicletta


 nel pomeriggio di domenica 3 giugno, è la nostra prima tappa in due. A Cadene, circa sei-sette km da Trento, una mia amica ci aspetta per ospitarci per la cena e per la notte. Come sempre il meglio te lo devi sudare e……………………ce lo siamo sudato davvero!!!! Una salita tutta in galleria

Capo nord in bicicletta - incontro drammatico - di Marco Cambini

C’è stato un incontro, drammatico, l’incontro con la tragedia che il terremoto ha causato, il 20 ed il 29 maggio, nell’Emila. Credo che le foto scattate nell’attraversare quei luoghi siano la testimonianza più evidente di un dramma che ha davvero sconvolto gli abitanti di molte cittadine. Passato Crevalcore  inizia un vero stillicidio che ha culmime a Mirandola, che ho visitato nel luglio 2011, un gioiello di architettura - La protezione civile è intervenuta non senza difficoltà con un piccolo esercito di volontari venuti da tutta Italia -

Capo nord in bicicletta

Capo nord in bicicletta

Eleanor Roosevelt



"Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni."
(Eleanor Roosevelt)

Via Francigena in bicicletta (parte 3) - di Luca Mariano

Continua il viaggio sulla via Francigena in bicicletta di Luca Mariano

via francigena in bicicletta
foto di Luca Mariano


15 agosto

Oggi parto con calma perchè durante la notte ha piovuto molto. La strada statale è molto trafficata e opto per le stradine che uniscono paesi minuscoli, ma carini. Verso mezzogiorno arrivo sotto la bella cattedrale di Reims; all'interno un gruppo di giovani prova un concerto di musica classica e mentre vado a farmi timbrare la credenziale sento 4 italiani che chiedono una guida, ma veloce perchè poi devono andare ad una degustazione. Mah! Un giovane guida il gruppetto e io mi unisco e terminato il tour i 4 spariscono senza ringraziare ne lasciare una mancia.